5 idee per un Halloween fai da te!

5 idee per un Halloween fai da te!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vorresti organizzare una serata a tema Halloween con i tuoi amici, ma non vuoi sprecare soldi per costumi e decori, e non sei nemmeno un asso nel fai da te?
Niente paura! Bastano pochi accorgimenti per creare l’atmosfera giusta, in modo semplice e gratuito!
Ecco 5 idee per un Halloween fai da te!

5 idee per un Halloween fai da te

            1. Creare l’atmosfera: illuminate la stanza solo con luci soffuse e candele. Imbandite la tavola in modo semplice ma d’effetto: al centrotavola non dovrà mancare la classica zucca di Halloween intagliata e illuminata da una candelina; la tovaglia sarà arancione oppure di un semplice tessuto bianco, su cui spiccheranno i vostri antipasti di pipistrelli (vedi punto 4), sparpagliati su tutta la tavola!
            2. Scegliere la colonna sonora appropriata: non serve comprare CD di musica improbabile, che non riascolterete mai! Basta collegare il vostro PC a una stazione di musica gratuita, ce ne sono moltissime a tema Halloween.
            3. Make up gotico per tutti! Invece di mettere in difficoltà i vostri invitati, costringendoli a procurarsi dei costumi a tema, perché non vi organizzate per truccarvi a vicenda? Sarà anche un modo per rompere il ghiaccio e divertirvi insieme. Basta una matita nera per dipingersi sul volto pipistrelli, ragni, ragnatele, occhiaie, ghigni da teschio… con un po’ di fantasia vi potrete sbizzarrire nel vostro make up gotico di Haloween!
            4. Per antipasto… pipistrelli! Gli antipasti-pipistrelli sono ottimi non solo da mangiare, ma anche come decorazione della tavola! Preparateli così: prendete un rotolo di pasta da pizza già pronta e ricavateci tante sagome di pipistrello (un trucco: realizzate le sagome prima con della carta da forno, poi appoggiatele sulla pasta e seguite il bordo col coltello per fare tutti i pipistrelli della stessa forma). Infornate per una ventina di minuti e poi cospargete la superficie di paté d’olive nere.
            5. Menu da brivido: stupite i vostri ospiti preparando tanti menu da mettere in tavola, come se si fosse al ristorante, in cui i nomi dei piatti dovranno stuzzicare la loro fantasia. In questo modo piatti semplicissimi diventeranno perfetti per Halloween! Qualche esempio? Degli strozzapreti al sugo saranno “Assanina-preti insanguinati”; un risotto di zucca servito all’interno della zucca stessa scavata diventerà: “Viscere di zucca ripiena”; uno spezzatino piccante si chiamerà “Brandelli di carne d’inferno”.

Con un pizzico di inventiva e tanto divertimento sarà una serata di Halloween indimenticabile, e di sicuro apprezzatissima perché completamente organizzata da voi!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment