STING: CAMMINANDO SULLA 57TH&9TH

STING: CAMMINANDO SULLA 57TH&9TH

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sting: ex leader dei Police. Cantante, compositore, autore e attivista con 14 album e 25 anni di carriera di solista. Torna al rock con un nuovo lavoro. L’album si chiama 57th&9th e a marzo il tour lo porta anche in Italia!

sting57th9th
Sting Cover 57th9th

Sting ovvero Gordon Matthew Thomas Sumner è nato a Newcastle il 2 ottobre 1951. Nel 1977 forma il gruppo newwave/rock dei Police con cui pubblica 12 album, di cui 5 in studio e in pochi anni le loro esibizioni diventano un evento mondiale fino al 1984.

Nel 1985 debutta come solista e pubblica The Dream of The Blue Turtles che include i singoli Russians e If You Love Somebody Set Them Free.  Englishman in New York e Fragile arrivano invece due anni dopo con la pubblicazione di Nothing Like The Sun.

sting
Sting, cover The Dream of The blue turtles

Una carriera che vanta numerose collaborazioni artistiche, sperimentazione. 14 album pubblicati, 100 milioni di dischi venduti e non solo. Sting è anche noto per il suo attivismo in difesa dei diritti umani. Dal 1989, infatti, insieme alla moglie Trudie Styler ha fondato l’organizzazione Rainforest Fund. Solidarietà, impegno sociale, politica, cambiamenti climatici, sono temi che ritroviamo nel suo nuovo lavoro 57th&9th (l’incrocio delle due strade di Manhattan, che l’artista era solito percorrere ogni giorno per recarsi al suo studio di registrazione).

57th&9th è disponibile dall’11 novembre. Contiene titoli emblematici come Inshallah che racconta il viaggio dei migranti, One Fine Day sulla condizione dei cambiamenti climatici e 50.000, brano scritto nella settimana della scomparsa di Prince.

Il“gentiluomo inglese” torna al rock, camminando per le strade di New York. Città che, come lui stesso afferma, lo fa sentire ancora “alieno”, ma ha il merito di averlo sempre ispirato, con il clamore, il suo stile e persino il suo rumore.

Dopo la data al Bataclan di Parigi, il tour di 57th&9th inizierà ufficialmente da Vancouver il 1°febbraio 2017 (sul sito ufficiale è disponibile il calendario completo). Lo aspettiamo in Italia in primavera! Unico imperdibile appuntamento (per ora) a Milano, il 23 marzo al Fabrique!

Yes…I Can’t Stop Thinking About…. 🙂


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment