VILLA ARCONATI: STELLE TRA MUSICA E STORIA

VILLA ARCONATI: STELLE TRA MUSICA E STORIA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Villa Arconati Festival
Villa Arconati Festival

Villa Arconati da ben 28 anni, ospita all’interno della sua meravigliosa cornice, un appuntamento musicale tra i più interessanti della provincia di Milano. Un progetto culturale, divenuto uno dei Festival più importanti dell’estate italiana che, nel corso del tempo, ha visto avvicendarsi sul palco, importanti nomi di artisti italiani e stranieri.

Ricordo ancora con piacere, la sera in cui mi recai a Villa Arconati per assistere al live di Yann Tiersen. Iniziò con qualche goccia di pioggia (come è ormai consuetudine in questo periodo dell’anno) ma vi posso assicurare che non riuscì a rovinare l’atmosfera magica che si creò, anzi, a parer mio la arricchì ulteriormente.

Villa Arconati_yann_tiersen
Villa Arconati YannTiersen (foto di Angelo Redaelli)

Provo sempre una grande emozione nel pensare che, il 28 luglio del 1998 in quella location, anche Fabrizio De Andrè tenne un concerto. Purtroppo fu una delle mie tante occasioni mancate, di cui ancora oggi, mi pento amaramente, ma non tutto è perduto, perlomeno il ricordo e le radici. Cristiano, suo figlio, è tra gli ospiti previsti in cartellone nell’edizione 2016 con il progetto “De André canta De André” che “legge il passato per guardare al futuro” come racconta il comunicato stampa dell’evento.

Vi consiglio di consultare il sito ufficiale del Festival per conoscere, attraverso la ricca fotogallery, tutti i volti degli artisti che hanno partecipato e l’elenco di coloro che partecipano anche quest’anno, a questa manifestazione. Mi auguro che possa proseguire nel tempo per contribuire a portare cultura, storia e vita al costume musicale e sociale. Un patrimonio artistico, che va coltivato, curato e protetto come uno dei più preziosi fiori. Oltre agli appuntamenti musicali, durante il Festival e prima di ogni concerto è possibile anche visitare Villa Arconati, passeggiare idealmente nel passato tra arte e storia, circondati dal fascino della natura, oppure trascorrere una intera giornata nel parco ogni domenica. L’intero ricavato dei biglietti di ingresso per le visite, viene devoluto al progetto di recupero della Villa.

villa-arconati_facciata
Villa Arconati facciata

Questa piccola Versailles lombarda e il suo giardino delle meraviglie, vi aspettano. Regalatevi e regalate musica, magia e bellezza…

Photocredits:
ANGELO REDAELLI, fotografo ufficiale del Festival
JORDAN COZZI per Villa Arconati Fondazione Augusto Rancilio

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment